la storia

Bimba dona la sua treccia ai malati di cancro

Ginevra, nemmeno 7 anni, ha stupito con il suo gesto generoso: i suoi capelli diventeranno parrucche.

Bimba dona la sua treccia ai malati di cancro
12 Settembre 2020 ore 08:20

Ginny, neanche 7 anni, ha deciso di tagliarsi i suoi lunghi e bei capelli per donarli all’associazione onlus “Una stanza per un sorriso”, che realizza parrucche per malati oncologici. “Ginny” è Ginevra Rondello, di Valbrona, 7 anni a dicembre, occhioni vispi e tanta generosità.

Bimba dona la sua treccia ai malati di cancro

La piccola, insieme alla mamma, è andata dalle parrucchiere «Ketty & Anto» iscritte a un’associazione di questo genere, pronte a tagliare e inviare i capelli per la causa. “Sono state straordinarie: le hanno spiegato cosa avrebbero fatto, le hanno fatto vedere diversi tagli e l’hanno messa a suo agio. Lei pensava di tagliarli solo fino alle spalle ma quando ha capito che per necessità la treccia da tagliare avrebbe dovuto essere almeno di 25 centimetri e i suoi capelli sarebbero risultati ben più corti, ha comunque acconsentito con entusiasmo”, ha raccontato la mamma.

Tutti i dettagli sul Giornale di Erba da sabato 12 settembre 2020 in edicola
DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia