Aveva 58 anni

Cadorago in lutto: addio a don Alfredo, sconfitto dal Covid

Negli scorsi giorni la comunità aveva dimostrato grande affetto per il parroco, sempre vicino alla gente.

Cadorago in lutto: addio a don Alfredo, sconfitto dal Covid
Cronaca Canturino, 01 Gennaio 2021 ore 09:57

“Dopo giorni di lotta contro il virus ieri Don Alfredo è tornato alla casa del Padre. L’intera Comunità piange la sua guida e prega per la sua anima buona”. Con queste poche righe la parrocchia di Cadorago annuncia la scomparsa del parroco Alfredo Nicolardi, 58 anni.

Cadorago in lutto: addio a don Alfredo, sconfitto dal Covid

Nelle scorse settimane, sulle pagine del nostro settimanale, il Giornale di Cantù, vi avevamo raccontato l’apprensione della comunità per le sue condizioni. Le sue condizioni erano gravi, era infatti ricoverato nel reparto di Terapia intensiva per malati Covid al Valduce di Como.

Era molto amato e vicino alla gente

I parrocchiani, non potendo andare a trovare all’ospedale don Alfredo, avevano dimostrato affetto e vicinanza incontrandosi a recitare il Rosario, compatibilmente con le regole anticontagio contenute nel Dpcm in atto. Prima che il virus entrasse con prepotenza nella sua vita, lo si incrociava spesso in farmacia, con le ricette in mano, pronto a prendere i farmaci per le persone anziane che impossibilitate a muoversi o sole facevano riferimento a lui per avere un aiuto. E quell’aiuto don Alfredo l’ha sempre esteso a tutti, giovani e anziani che fossero.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità