Cronaca
Passeggiata di paura

Cagnolina ferita da un cinghiale

E’ successo il primo dell’anno, in pieno giorno: i cani erano condotti dal padre della proprietaria, che a sua volta ha rischiato di essere aggredito.

Cagnolina ferita da un cinghiale
Cronaca Olgiate, 07 Gennaio 2023 ore 16:16

La piccola Molly ha rischiato di essere uccisa da un cinghiale: una profonda ferita al fianco sinistro, dopo l’attacco dell’ungulato, poi l’intervento del veterinario per salvare la vita alla cagnolina di Marcella Minervini.

Cagnolina ferita da un cinghiale

Domenica di paura: nella tarda mattinata del primo giorno dell’anno, Molly e l’altro meticcio Tricky erano a passeggio con Domenico Minervini, pensionato, papà della proprietaria olgiatese. Una camminata a Villa Guardia, nella zona urbanizzata di via Isolati di Maccio, nei pressi della frazione Castello di Lurate Caccivio. Poi l’aggressione del cinghiale, le urla di Minervini, che ha rischiato di essere colpito ma è riuscito a mettersi in salvo con i cani. Infine la corsa alla clinica veterinaria, dove Molly è stata operata. E Marcella Minervini si è rivolta al proprio legale, Grazia Scarola, per denunciare il fatto.

"Molly, meticcio di 4 anni, in passeggiata al guinzaglio col papà della sua proprietaria, è stata aggredita da un cinghiale, sbucato improvvisamente da una siepe - precisa l’avvocato - Si tratta, ancora una volta, di aggressione da fauna selvatica in luogo abitato, ovvero in via Isolati di Maccio".

Tutti i dettagli sul Giornale di Olgiate da sabato 7 gennaio 2023 in edicola
DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui

Seguici sui nostri canali
Necrologie