Cronaca
L'episodio a Olgiate

Cane aggredito da un cinghiale, salvato dal coraggio della padrona

Una passeggiata che si è trasformata in attimi di puro terrore.

Cane aggredito da un cinghiale, salvato dal coraggio della padrona
Cronaca Olgiate, 24 Aprile 2021 ore 10:59

"Ho visto quel cinghiale letteralmente volare sopra il mio cane e azzannarlo". Angela Tomasoni racconta gli interminabili momenti vissuti martedì 20 aprile, alle 12.30, a Olgiate Comasco.

Cane aggredito da un cinghiale, la padrona lo salva lanciando un sasso

La paura ti resta addosso, anche dopo qualche giorno, come la ferita riportata dallo springer spaniel su cui si è avventato l’ungulato. Le urla, il timore che lo springer spaniel soccombesse: Angela Tomasoni non ci ha pensato due volte, ha cercato qualcosa per colpire l’ungulato. "Ho trovato un sasso e l’ho scagliato sulla testa del cinghiale. Sono riuscita a colpirlo: a quel punto quell’animale si è staccato dal mio cane, ha fatto tre giri intorno a noi ed è andato via. Intanto ho visto un secondo cinghiale, che stava nella zona più in alto. Io sono tornata immediatamente a casa, non ero distante più di un chilometro".

Tutti i dettagli sul Giornale di Olgiate da sabato 24 aprile 2021 in edicola
DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui

Necrologie