Cronaca
A Rovello Porro

Cane legato a una corda cortissima, gli animalisti: "Inaccettabile"

"Il povero cane non ha nemmeno un cuscino, difficilmente riesce a distendersi".

Cane legato a una corda cortissima, gli animalisti: "Inaccettabile"
Cronaca Bassa Comasca, 14 Dicembre 2021 ore 11:05

Il Movimento 100% animalisti denuncia la situazione di un cane lagato ad una corda cortissima, di un metro scarso, a Rovello Porro.

Cane legato a una corda cortissima, gli animalisti: "Inaccettabile"

La prima segnalazione era arrivata al sodalizio alla fine di ottobre. Allertati anche i Carabinieri della Stazione di Turate che hanno preso atto della situazione dell'animale, contattando il proprietario e invitandolo a tornare a casa. Una volta arrivato, l'uomo si è giustificato spiegando che il cane era legato in quel modo perché scappava dal recinto di contino ma che aveva contattato un fabbro per alzare la recinzione.

"Lunedì pomeriggio,13 dicembre alle ore 14.30 circa, i nostri Militanti sono tornati a Rovello Porro: il cane era ancora legato con una corda cortissima! A quel punto chiedevano nuovamente l’intervento dei Carabinieri. Uno degli agenti era presente anche la prima volta, quindi ha scattato alcune foto, ricontattato il proprietario, ma nessuna risposta. Tutti i verbali sono stati depositati presso la stazione di Turate. Questa situazione va risolta, di fatto una denuncia per maltrattamento verrà depositata dal nostro Movimento nei prossimi giorni. Il povero cane non ha nemmeno un cuscino, difficilmente riesce a distendersi, una situazione inaccettabile. Il sindaco intervenga al più presto".

(Foto 100% animalisti)

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie