Cronaca
Olgiate Comasco

Casa di Comunità, trasferimento degli ambulatori della Neuropsichiatria infantile

Novità definita in vista dei lavori al secondo piano dell'edificio in piazza Italia.

Casa di Comunità, trasferimento degli ambulatori della Neuropsichiatria infantile
Cronaca Olgiate, 07 Novembre 2022 ore 11:23

Casa di Comunità a Olgiate Comasco, in vista dell'apertura intanto è stato definito un temporaneo trasferimento della Neuropsichiatria infantile.

Casa di Comunità, novità in divenire

Nell’ambito degli interventi connessi all’apertura della Casa di Comunità ad Olgiate Comasco, una nota di Asst Lariana avvisa che si è reso necessario trasferire temporaneamente gli ambulatori della Neuropsichiatria infantile nella sede di via Roma (Villa Peduzzi). Tale trasferimento consente di liberare nella sede di piazza Italia spazi per ospitare gli ambulatori per il Pua (Punto Unico di Accesso) e quelli per gli infermieri di famiglia.

Cosa cambia in Villa Peduzzi

In Villa Peduzzi vengono nello stesso tempo unificati i servizi legati all’area Materno-infantile (Centro Vaccinale, Consultorio, Neuropsichiatria Infantile). Una volta conclusa la ristrutturazione del secondo piano di piazza Italia e disponendo così di un’ulteriore area, sarà possibile il trasferimento di tutti i servizi ora dislocati in via Roma e la creazione di una “cittadella sanitaria” nell’area di piazza Italia.

La tempistica dei lavori per la Casa di Comunità

Come precisa la dettagliata comunicazione di Asst Lariana, in riferimento ai lavori necessari per il secondo piano della struttura in piazza Italia, l’incarico per la progettazione degli interventi è stato affidato e i progettisti hanno iniziato a lavorare. L’avvio dei lavori è previsto per l’estate dell’anno prossimo.

 

Seguici sui nostri canali
Necrologie