regione lombardia

Caso camici, anche il presidente Fontana tra gli indagati: “Certo dell’operato di Regione”

Si allargano le indagini della Procura di Milano sulla commessa/donazione della Dama, azienda del cognato del Governatore di cui ha quote anche la moglie.

Caso camici, anche il presidente Fontana tra gli indagati: “Certo dell’operato di Regione”
Cronaca Como città, 25 Luglio 2020 ore 09:55

Caso camici, anche il presidente Attilio Fontana tra gli indagati. Lui commenta: “Certo dell’operato di Regione”

Caso camici, anche il presidente Fontana tra gli indagati

Si allargano le indagini della Procura di Milano secondo cui il Presidente della Regione avrebbe avuto un “ruolo attivo” nell’affidamento della commessa da oltre mezzo milione alla Dama Spa, società del cognato con una quota di partecipazione della moglie, per la fornitura di camici medici durante il picco dell’epidemia. QUI I DETTAGLI

“Da pochi minuti ho appreso con voi di essere stato iscritto nel registro degli indagati – ha scritto su Facebook ieri sera, 24 luglio 2020, poco prima di mezzanotte – Duole conoscere questo evento, con le sue ripercussioni umane, da fonti di stampa. Sono certo dell’operato della Regione Lombardia che rappresento con responsabilità”.

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità