Olgiate Comasco

"C'è ancora Musica in Collina" in ricordo di Giulio Bianchi

Domani sera incontro con lo scrittore Massimo Baraldi, accompagnamento musicale dei 7grani.

"C'è ancora Musica in Collina" in ricordo di Giulio Bianchi
Cronaca Olgiate, 30 Giugno 2021 ore 14:38

"C'è ancora Musica in Collina": giovedì primo luglio, alle 21, appuntamento nel parco comunale di Villa Camilla, a Olgiate Comasco, l'evento in memoria di Giulio Bianchi.

"C'è ancora Musica in Collina" ricorda Giulio Bianchi

Il compianto direttore artistico della fortunata rassegna musicale - "Musica in Collina" -  scomparso nell'agosto dello scorso anno all'età di 63 anni, ha seminato cultura musicale sul territorio di Olgiate Comasco e dell'Olgiatese, riuscendo a catturare icone del rock, portandole a "Musica in Collina" per concerti memorabili. Qualche nome, per tornare ai fasti di una stagione in cui sognare era la molla di una passione musicale che permetteva di raggiungere risultati clamorosi: Mick Taylor (chitarrista dei Rolling Stones) e Robby Krieger (chitarrista del gruppo The Doors). L'elenco è articolato, tra personaggi noti ed emergenti, citando ad esempio gli esordi di Davide Bernasconi con i De Sfroos. Dietro le quinte, a mettere sul tavolo idee e obiettivi che parevano irraggiungibili, c'era sempre lui, Giulio Bianchi, insieme alla commissione Biblioteca. Un team affiatato, capace di dare il là a una rassegna entrata a pieno titolo tra i fiori all'occhiello di Olgiate Comasco e del circondario.

Giovedì la prima serata

Giovedì primo luglio, alle 21, nel parco di Villa Camilla (sede della biblioteca), la serata di apertura di "C’è ancora Musica in Collina - In ricordo di Giulio Bianchi": lo scrittore Massimo Baraldi (nella foto), autore di "Tre giorni nella vita" e "Nagottville", dialogherà con Nicola Gini (responsabile del Giornale di Olgiate). L'accompagnamento musicale dei 7grani riserverà sorprese, sempre ricordando l'amico Giulio Bianchi. Ingresso libero, in caso di maltempo ci si sposterà nell'auditorium comunale. Proprio Massimo Baraldi è legato a "Musica in Collina" da una serie di interviste da lui scritte, a tu per tu con i protagonisti della rassegna musicale. L’incontro, nell’ambito delle iniziative organizzate dall’assessorato alla Cultura e dalla biblioteca comunale, in collaborazione con la moglie di Bianchi, Giuliana Bordin, 7grani, gruppo fotografico "Diapho’s", circolo culturale "Dialogo",  Giornale di Olgiate e Radio Ovest, è uno stimolo a riscoprire il valore del percorso culturale e musicale di Giulio Bianchi.

 

Necrologie