A Cucciago

Chiasso al parco comunale durante la notte. Il sindaco: "Vieto l'ingresso dalle 23 alle 6"

La decisione dopo le lamentele di alcuni cittadini. "L'augurio è che venga rispettata da tutti, senza dover ricorrere all'intervento delle forze dell'ordine".

Chiasso al parco comunale durante la notte. Il sindaco: "Vieto l'ingresso dalle 23 alle 6"
Cronaca Canturino, 19 Giugno 2021 ore 15:35

A mali estremi, estremi rimedi. Dopo aver ricevuto diverse lamentale da parte dei cittadini, il sindaco di Cucciago si è visto costretto a vietare l'ingresso al parco comunale dalle 23 alle 6.

Chiasso al parco comunale durante la notte

"Purtroppo nell'ultima settimana diversi nostri concittadini ci hanno segnalato la presenza di diverse persone durante la notte presso il parco comunale adiacente al cimitero, con un livello di rumore e maleducazione non sopportabile. Mio malgrado (preferirei che la civile convivenza fosse possibile senza dover emettere divieti ma attraverso l'uso della ragione e delle normali regole di rispetto verso gli altri) sono quindi costretto ad emanare l'ordinanza allegata, che vieta l'accesso al parco dalle ore 23 e al parcheggio dalle ore 24. L'augurio è che venga rispettata da tutti, senza dover ricorrere all'intervento delle forze dell'ordine", spiega, con una nota di dispiacere, il primo cittadino Claudio Meroni.

Con un'ordinanza quindi viene disposto il divieto di accesso e di transito nel parco comunale di via Cantù dalle 23 alle 6, il divieto di accesso e di parcheggio nel parcheggio del cimitero di via Cantù dalle 24 alle 5. "In caso di inottemperanza - si legge nella nota - si applicherà la sanzione amministrativa da 50 euro".

Necrologie