Menu
Cerca

Chiude il negozio per assistere alla partita del figlio

Era la seconda partita del figlio, impossibile perdersela.

Chiude il negozio per assistere alla partita del figlio
Canturino, 03 Febbraio 2018 ore 14:31

Negozio chiuso per… partita del figlio! E’ successo a Cucciago.

Chiuso per tifare il figlio

“Provate ad avere un figlio che gioca la seconda partita della sua vita alle 14.30 a Cermenate! Chiedo scusa, ma oggi il negozio apre alle ore 15.45”. Chi sabato pomeriggio si è recato al Blackcourthstore per fare i soliti acquisti cestistici, ha trovato la porta chiusa. Il cartello affisso sulla porta di ingresso dal titolare Fabio Borghi non lasciava spazio a dubbi: nella vita ci sono cose più importanti del lavoro, come per esempio andare a vedere il figlio che gioca una partita di basket. Un derby, tra l’altro… I Cucciago Bulls 2010 erano infatti opposti ai loro pari età di Cermenate.

I dettagli su il Giornale di Cantù da oggi, sabato 3 febbraio, in edicola
Condividi
Necrologie