Cronaca

Ciclista di Valbrona morto: "Se ne va un amico, un grande sportivo"

La morte del ciclista di Valbrona il giorno della Vigilia di Natale ha lasciato senza parole tutta la comunità. In tanti si sono stretti alla famiglia.

Ciclista di Valbrona morto: "Se ne va un amico, un grande sportivo"
Cronaca Erba, 30 Dicembre 2017 ore 12:18

La mattina della Vigilia di Natale un ciclista di Valbrona si è sentito male mentre pedalava con un amico a Buccinigo. Non sono bastati i soccorsi immediati, è morto poco dopo. A colpirlo un infarto malgrado - come ha raccontato la moglie al Giornale di Erba - "non aveva alcun problema di salute e ciò che è successo è stato davvero improvviso".

Ciclista di Valbrona morto era Roberto Meda

Il ciclista venuto a mancare il 24 dicembre improvvisamente era Roberto Meda, 56 anni. Appassionato di bicicletta e sci, era geometra ma molto conosciuto per il suo impegno nella Sportiva Valbronese.

"Negli anni passati era stato anche un nostro consigliere - ha ricordato Agostino Turba, presidente della società Sportiva Valbronese - Volevamo coinvolgerlo anche al Trail dei Corni che si terrà l’anno prossimo ed era infatti già venuto con noi per vedere il percorso, in bicicletta".

Sul Giornale di Erba in edicola da oggi, 30 dicembre 2017, potete trovare i ricordi della moglie, degli amici e del sindaco.

Necrologie