Cronaca
Cronaca

Cigno infilzato in un galleggiante: lo liberano i pompieri

I Vigili del fuoco di Como gli hanno liberato l'ala e le zampe rimaste incastrate.

Cigno infilzato in un galleggiante: lo liberano i pompieri
Cronaca Lago, 19 Giugno 2022 ore 13:00

Un cigno è rimasto incastrato in un galleggiante per la pesca, ma l'intervento dei Vigili del fuoco di Como è risultato provvidenziale per liberargli l'ala  e le zampe rimaste infilzate, permettendogli dunque di tornare a nuotare serenamente.

Cigno infilzato in un galleggiante: lo liberano i pompieri

Nel tardo pomeriggio di ieri, sabato 18 giugno, intorno alle 18, i Vigili del fuoco di Como sono intervenuti in zona Villa Olma, nel primo bacino del Lago di Como, e, in collaborazione con la Polizia provinciale venatoria, hanno provveduto a soccorrere un cigno in difficoltà. L'animale è stato liberato da un galleggiante da pesca rimasto infilzato nella sua ala e da due ami da pesca finiti sulle sue zampe. Subito dopo il cigno è stato liberato in acqua dove è tornato a nuotare serenamente.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie