Cronaca
esasperazione

Cinghiali "passeggiano" in mezzo ai condomini a Solbiate, la rabbia del sindaco Broggi: "Cosa aspettiamo ad aprire la caccia?"

Cinghiali "passeggiano" in mezzo ai condomini a Solbiate, la rabbia del sindaco Broggi: "Cosa aspettiamo ad aprire la caccia?"
Cronaca Olgiate, 25 Settembre 2022 ore 12:26

Cinghiali "passeggiano" in mezzo ai condomini a Solbiate, la rabbia del sindaco Broggi: "Cosa aspettiamo ad aprire la caccia?"

Cinghiali "passeggiano" in mezzo ai condomini a Solbiate con Cagno

La situazione è stata denunciata dal primo cittadino solbiatese Federico Broggi, che ha reso noto che anche la scorsa notte sono stati avvistati cinghiali passeggiare lungo la pista ciclopedonale del paese e in via Verdi, in zona residenziale.

"Mentre aspettiamo (con calma, non c'è fretta) che apra la caccia al cinghiale, questa notte ne abbiamo trovati sulla ciclopedonale. E questa mattina in via Verdi un cinghiale pascolava tranquillamente in mezzo ai condomini. Ma aspettiamo, tanto non succede nulla, no? Le aziende non hanno problemi e incidenti non ce ne sono".

Questo lo sfogo espresso dal sindaco anche tramite i social network. Come è noto, infatti, l'avvio della caccia ai cinghiali è stato nuovamente rimandato: l'ennesimo ritardo è dovuto alla necessità di smontare la porta della cella di conservazione degli ungulati per apportarle alcune modifiche. Quest'ultima non sarà disponibile e in funzione prima del 28 settembre: presumibilmente sarà necessario attendere ulteriori due settimane.

Nei giorni scorsi, sembrava si potesse - finalmente - porre la parola "fine" alla vicenda: ma un nuovo ritardo nella sistemazione della cella per la conservazione dei cinghiali sta nuovamente ritardando l'avvio della caccia. Aumentando sempre di più l'esasperazione di cittadini e amministratori per la situazione fuori controllo.

Seguici sui nostri canali
Necrologie