Cronaca
i controlli

Colverde, Villa Guardia, Cantù, Lurago d'Erba: le Fiamme Gialle hanno scoperto 7 lavoratori in nero

Per la maggior parte lavoravano in ristoranti, ad eccezione di un operatori di un autolavaggio.

Colverde, Villa Guardia, Cantù, Lurago d'Erba: le Fiamme Gialle hanno scoperto 7 lavoratori in nero
Cronaca Olgiate, 25 Novembre 2021 ore 08:37

Le Fiamme Gialle lariane, nei giorni scorsi, hanno scoperto 7 lavoratori in nero.

Le Fiamme Gialle hanno scoperto 7 lavoratori in nero

I Finanzieri della Compagnia di Olgiate Comasco, nel corso di due controlli presso due ristoranti/pizzeria nei comuni di Colverde e di Villa Guardia, hanno trovato 3 lavoratori in nero di nazionalità italiana. Per entrambe le attività è stata richiesta, all’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Como-Lecco, la sospensione dell’attività in quanto, nel giorno dell’intervento, i lavoratori in nero accertati superavano la soglia del 10% della totalità dei lavoratori impiegati.

Nel contempo, i Finanzieri della Compagnia di Erba, nella zona della Brianza, hanno scoperto 4 lavoratori in nero di cui uno di nazionalità pakistana, uno marocchina e i restanti di nazionalità italiana. Il primo prestava opera presso un autolavaggio di Cantù, mentre gli altri tre in un ristorante/pizzeria di Lurago D’Erba. Anche in questo caso, è stata richiesta, all’Ispettorato Territoriale del Lavoro di Como-Lecco, nei confronti dei due esercizi commerciali, la sospensione dell’attività, in quanto, nel giorno dell’intervento, i lavoratori in nero accertati
superavano la soglia del 10% della totalità dei lavoratori impiegati.

Nel corso dei controlli, sono stati inoltre verificati i green pass, resi obbligatori, a partire dallo scorso 6 agosto, per poter usufruire di taluni servizi all’interno di attività commerciali, quali bar e ristoranti al chiuso.

Necrologie