Aveva 88 anni

Como in lutto: addio ad Annamaria Cetti, in Comune per oltre 20 anni

La donna è venuta a mancare ieri, all'età di 88 anni.

Como in lutto: addio ad Annamaria Cetti, in Comune per oltre 20 anni
Como città, 20 Novembre 2020 ore 10:15

Como in lutto. Ieri, giovedì 19 novembre 2o20, all’età di 88 anni, si è spenta Annamaria Cetti. Dal 1970 al 1993 è stata in Consiglio comunale tra le file della Democrazia cristiana.

Como in lutto: addio ad Annamaria Cetti, in Comune per oltre 20 anni

Acli Como, associazione di promozione sociale che promuove la partecipazione attiva dei cittadini nelle proprie comunità, ha voluto ricordarla con un messaggio su Facebook.

“Le ACLI di Como ricordano Annamaria Cetti per il suo impegno di donna e di cristiana impegnata in politica e nel sociale, al servizio dei più deboli prima ancora che dei suoi ideali. Con lei abbiamo avuto tante occasioni di rapporto e di collaborazione a partire dal suo impegno per la gestione delle nostre colonie marine rivolte ai figli dei lavoratori, per arrivare tanto tempo dopo al comune impegno per la nascita e la crescita del nostro Centro di formazione professionale ENAIP, ospitato nella struttura dell’Ente Bonoli di cui era presidente. Negli anni sono stati numerosi i momenti di scambio e di reciproco supporto sulle tematiche politiche e sociali portate avanti da Annamaria come consigliere e amministratore della città, come dirigente di associazioni femminili, come responsabile di enti pubblici. Ci piace saperla ora in buona compagnia, avendo ritrovato altri amici come Angelo Soldani e Luciano Forni: testimoni di una Como in cui fare politica e impegnarsi per il bene comune aveva significati e comportamenti ben più nobili di quanto ci sia oggi dato di vedere”.

Parole di cordoglio anche dal sindaco di Como Mario Landriscina:

“Esprimo il mio cordoglio per la scomparsa di Annamaria Cetti, personalità nota a tante realtà comasche, a lungo impegnata anche nella politica e nell’amministrazione comunale della città come consigliere. Dagli anni Settanta iscritta alla Dc comasca, ha lavorato in amministrazione provinciale e come operatrice sociale all’ospedale psichiatrico, ha maturato esperienza politica nella Dc e nelle Acli, e in periodi diversi il suo impegno istituzionale si è sviluppato per quasi trent’anni fino agli anni Novanta. Oltre all’incarico di Consigliere comunale, è stata a lungo presidente del comitato organizzatore della Fiera di Sant’Abbondio, presidente de La Presentazione, del Bonoli, dell’Ostello della Gioventù, ha lavorato nell’ambito dell’assistenza, dell’educazione e della sanità, in coerenza con gli ideali cattolici a cui si ispirava. Ai suoi cari va la mia vicinanza a nome di tutta la città”.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia