il premio

Concorso Il Babbo più Bello d’Italia 2020: premiato anche papà-infermiere di Limido Comasco

Si chiama Daniele Di Maio e ha due bimbi.

Concorso Il Babbo più Bello d’Italia 2020: premiato anche papà-infermiere di Limido Comasco
Bassa Comasca, 14 Settembre 2020 ore 13:37

Concorso Il Babbo più Bello d’Italia 2020: premiato anche papà-infermiere di Limido Comasco.

Concorso Il Babbo più Bello d’Italia 2020

Alessio Chiriano, 37 anni di Traversetolo (Parma) è il “Babbo più Bello d’Italia 2020”, il titolo della 26° edizione se l’è aggiudicato sabato 12 settembre, all’Arena Arcobaleno di San Mauro Mare – Riviera Romagnola, sbaragliando la concorrenza di altri 19 papà, che si sono “dati battaglia” cimentandosi in varie prove di abilità: chi ha cantato, chi ha ballato, chi ha proposto un esercizio sportivo, chi ha dedicato poesie, chi si è cimentato in originali prove “creative”, chi ha illustrato originali ricette gastronomiche e chi ha eseguito il cambio del pannolino (ovviamente, usando una bambola).

“Il Babbo più Bello d’Italia” è un concorso di bellezza e simpatia ideato da Paolo Teti e riservato ai papà dai 25 ai 45 anni, con fascia “Gold” per i papà dai 46 ai 55 anni e fascia “Evergreen” per i papà con più di 56 anni, l’unico requisito per partecipare è essere papà.

Tra i premiati di questa edizione, con la fascia “Babbo Simpatia”, c’è anche Daniele Di Maio, 31 anni, infermiere, di Limido Comasco, papà di Roxana e Dafne di 8 ed 1 anno.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia