Cronaca
L'udienza

Consigliere comunale in tribunale con l'accusa di diffamazione aggravata

Dario Lucca, in caso di condanna, si dimetterà dall'incarico.

Consigliere comunale in tribunale con l'accusa di diffamazione aggravata
Cronaca Canturino, 31 Ottobre 2021 ore 17:39

Consigliere comunale in tribunale con l'accusa di diffamazione aggravata.

Consigliere comunale in tribunale con l'accusa di diffamazione aggravata

Giovedì potrebbe essere l'ultimo Consiglio comunale a Grandate per il capogruppo di Uniamo Grandate Dario Lucca. Quest'ultimo infatti parteciperà come imputato all'udienza in tribunale a Como a metà novembre. E' accusato di diffamazione aggravata a seguito della denuncia sporta dall'ex sindaco Monica Luraschi. Lucca in occasione delle ultime elezioni del 2019 ha raccolto il più alto numero di preferenze personali tra i 33 candidati.

Le dimissioni

Il consigliere, che rischia una condanna da 6 a 3 anni di reclusione con una multa non inferiore a 5/6 mila euro, ha già annunciato che, laddove fosse ritenuto colpevole si dimetterà dall'incarico di consigliere comunale. In questo caso subentrerebbe al suo posto il primo dei non eletti, ossia Andrea Cantaluppi.

Necrologie