Menu
Cerca
Olgiate Comasco

Consiglio comunale stasera in seduta pubblica

Tra i temi in discussione anche la convenzione per la servitù d'uso pubblico della nuova area pedonale in centro.

Consiglio comunale stasera in seduta pubblica
Cronaca Olgiate, 28 Aprile 2021 ore 09:33

Consiglio comunale convocato per la serata odierna, mercoledì 28 aprile, a Olgiate Comasco: addio alla modalità a distanza, la seduta sarà in presenza, ma ancora con porte chiuse al pubblico.

Consiglio comunale in presenza

L’assemblea cittadini si riunirà alle 21 per trattare in primis l’esame e l’approvazione del rendiconto dell’esercizio finanziario 2020. Successivamente, spazio alle variazioni al bilancio di previsione triennale (2021-2023). E ancora, si parlerà dei lavori in corso in centro per la realizzazione dell’area pedonale contestuale alla realizzazione delle due nuove rotatorie sulla statale. Previsto, infatti,  l’esame e l’approvazione dello schema di convenzione per la costituzione della servitù di uso pubblico dell’area tra via Vittorio Emanuele e via Roma, a partire da via Milano.

Lavori in corso in centro da un mese e mezzo: minoranze critiche sulla tempistica del cantiere

Intanto, non è ancora certa la data di chiusura del cantiere per le due rotonde. Una corsia della statale, nel centro cittadino, nella direzione da Varese verso Como, è chiusa dal 15 marzo, appunto per consentire l’intervento di realizzazione delle due rotatorie e la riqualificazione dell’area pedonale. In fase di ultimazione la prima rotatoria di via Roma, per regolare l’intersezione con via Volta. Realizzati il marciapiede sul lato sinistro di via Roma, adiacente a Villa Giardini, e la zona pedonale all’esterno della filiale di Intesa San Paolo. Conclusa la prima rotonda, sarà il turno della seconda, all’intersezione con via Milano. Più volte, tra i consiglieri di minoranza, è stato messo l’accento sull’esigenza di liberare quanto prima la statale dal cantiere, considerando anche la chiusura al traffico di via Segantini, riaperta solo nella giornata di sabato scorso.

Necrologie