Contro la guerra in Siria. Una bandiera della pace in ogni casa

E' la proposta di Rifondazione comunista Mariano Comense.

Contro la guerra in Siria. Una bandiera della pace in ogni casa
Marianese, 17 Aprile 2018 ore 13:57

Contro la guerra in Siria. Una bandiera della pace in ogni casa

E’ la proposta di Rifondazione comunista Mariano. “Il veloce susseguirsi di notizie gravi, arrivate dalla Siria, ci portano a fare delle serie riflessioni su questo conflitto, che, non ritenendolo vicino a noi, viene ignorato o sottovalutato. Si parla della Siria pensando ai migranti che fuggono dalla guerra o ci viene mostrato il volto del dittatore che deve essere punito dai “gendarmi” del mondo”.

Lo sterminio dei civili

“Lo sterminio dei civili vero viene contrapposto a una necessaria azione punitiva. L’impegno dei “gendarmi” che si contrappongono viene ripagato con l’impegno (non disinteressato) per la ricostruzione delle città abbattute dalle bombe.

Il gioco ormai è chiaro perché già altre volte si è giocato (Iran, Afghanistan, Vietnam, Coree). I giocatori sono pochi oligarchi, il terreno di gioco da calpestare, le popolazioni civili. Nelle guerre una moltitudine di donne e uomini sono costretti a combattersi senza conoscere il reale motivo dei loro sacrifici”.

L’invito

“E’ necessario riflettere e per questo invitiamo la cittadinanza tutta a riempire le case del nostro Comune, Mariano Comense, con bandiere della pace.  E’ una cosa modesta ma fatta da tutti diventa vero dissenso a tutte le guerre. E’ una cosa modesta, ma fatta da tutti diventa vero dissenso a tutte le guerre”.

 

Video più visti
Foto più viste
Top news regionali
Il mondo che vorrei
Amici della neve