Controlli

Controlli alla movida comasca per le disposizioni Covid: le forze dell’ordine chiudono 4 attività, 95 le persone controllate

Ulteriori controlli verranno effettuati nel corso della stagione estiva al fine di verificare e garantire il rispetto della normativa sul distanziamento sociale e sulla prevenzione del contagio epidemiologico.

Controlli alla movida comasca per le disposizioni Covid: le forze dell’ordine chiudono 4 attività, 95 le persone controllate
Como città, 19 Luglio 2020 ore 14:28

Nella serata di ieri, la Polizia di Stato, L’Arma dei Carabinieri e la Guardia di Finanza, hanno effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nel centro cittadino di Como. Il servizio ad altro impatto ha visto la partecipazione di 19 operatori delle tre forze di polizia, unitamente ad aliquote di personale della Polizia Locale e l’Ispettorato del Lavoro che hanno proceduto in via prioritaria al controllo del rispetto della normativa in materia di assembramenti e contrasto all’emergenza epidemiologica da Covid-19.

Monitorate in città le aree della movida

La partecipazione della Polizia Stradale ha consentito di svolgere un monitoraggio delle arterie cittadine durante le varie fasi della “movida” e grazie all’intervento di unità specializzate dell’Ispettorato del Lavoro e della divisione Amministrativa e Sociale della Questura, sono stati sottoposti a controllo i locali del centro cittadino.

I risultati dell’operazione

95 persone controllate, 5 sanzioni al Codice della Strada 2 patenti ritirate. I conducenti di 9 veicoli sono stati deferiti all’Autorità Giudiziaria per guida in stato di ebbrezza e i mezzi sono stati sequestrati.

Sono state controllate 8 attività commerciali e 5 di queste sono state sanzionate. Nei confronti di 4 è stata disposta la misura cautelare della chiusura per giorni di uno per giorni 2.

Ulteriori controlli verranno effettuati nel corso della stagione estiva al fine di verificare e garantire il rispetto della normativa sul distanziamento sociale e sulla prevenzione del contagio epidemiologico.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia