Cronaca
Polizia locale

Controlli dei Vigili, territorio presidiato

Posti di blocco continui: impegno quotidiano.

Controlli dei Vigili, territorio presidiato
Cronaca Erba, 12 Aprile 2020 ore 10:20

Parla il comandate Daniele Proserpio, di Canzo.

 

Presidio continuo

E' un presidio continuo quello della Polizia locale. Il territorio è controllato con costanza quotidianamente. Il comandante, Daniele Proserpio, spiega come il 90% delle loro azioni sia proprio rivolta a questo: "Ormai ci dedichiamo quasi totalmente alle pattuglie  - racconta - Siamo fuori dalla mattina alla sera, controllando tutto il territorio di competenza: Canzo, Longone, Castelmarte, Proserpio e Caslino".

Situazione al Segrino

Qualcuno ha sollevato il problema che nonostante le ordinanze di divieto di accesso sull'intera area lacustre, ci sia ancora qualcuno che non risparmia passeggiate e corsette: "Sinceramente nella parte di lago di nostra competenza non abbiamo rilevato irregolarità. Noi non controlliamo però la parte interna, visto che ricade in un altro Comune". Proserpio sottolinea comunque la collaborazione da parte dei cittadini: "Devo dire che notiamo come le persone siano rispettose e abbiano compreso l'importanza delle regole". La speranza è che in questo week end di festività si possa riscontrare la stessa rigorosità nel rispettare le disposizioni governative.

Non sono mancate sanzioni

Dall'inizio dell'emergenza la Polizia locale ha rilevato la presenza di quindici casi irregolari: "Sono state denunciate sei persone e, poi, con l'introduzione delle sanzioni, ne sono state multate nove - chiude Proserpio - Erano per le strade senza motivo, anche se non hanno accampato alcuna giustificazione e hanno ammesso l'irregolarità".

Necrologie