Cronaca
Contagi

Coronavirus a Inverigo: una famiglia perde entrambi i genitori, salgono i contagi

Le parole del sindaco Giorgio Ape: "Vicino alle famiglie colpite"

Coronavirus a Inverigo: una famiglia perde entrambi i genitori, salgono i contagi
Cronaca Erba, 03 Aprile 2020 ore 20:10

L'aggiornamento del Comune di Inverigo sui casi di coronavirus in paese è dei più tristi. Il sindaco Giogio Ape ha riferito che i positivi al test sono aumentati negli ultimi giorni, arrivando a quota 31, e che purtroppo una famiglia si è vista strappare ai propri affetti entrambi i genitori. In totale i decessi in paese sono 6.

Coronavirus casi in aumento a Inverigo

Ecco il messaggio del sindaco. "L’aggiornamento al 2 aprile, ricevuto oggi dall’ATS, ci informa che i casi risultati positivi al contagio nel nostro Comune sono cresciuti di una unità, portando a 31 le persone risultate positive al CODIV-19. Purtroppo, i decessi sono saliti a 6 ed una famiglia si è vista mancare tutti e due i genitori. A questa in particolare, ma a tutte le famiglie colpite, va la nostra vicinanza ed il nostro affetto".

Misure di contenimento prorogate al 13 aprile

"Informo che oggi ho emesso due Decreti Sindacali che prorogano la modalità e gli orari di apertura al pubblico degli esercizi pubblici comunali fino al 13 aprile e comunque per tutto il periodo di tempo strettamente necessario e sufficiente a mitigare il rischio di contagio stabilito a seguito di pubblicazione di nuovi provvedimenti governativi. Rinnovo l’invito alla popolazione a prendere visione, sul sito e sulla pagina Facebook del Comune, dei provvedimenti che l’Amministrazione Comunale ha messo in atto per sostenere con aiuti alimentari chi da questa epidemia sta subendo forti restrizioni economiche e di darne pubblicità ai propri vicini di casa e conoscenti, che non accedono a questi mezzi di informazione, in modo di permettere al maggior numero di persone in sofferenza di poter beneficiare di un aiuto economico".

Necrologie