Cronaca
Poco rispetto delle regole

Coronavirus, altri 9 denunciati tra Cassina e Pioltello: quattro sono comaschi

La polizia locale ha fermato 5 persone che si erano radunate in gruppo lungo il Naviglio.

Coronavirus, altri 9 denunciati tra Cassina e Pioltello: quattro sono comaschi
Cronaca Canturino, 16 Marzo 2020 ore 15:46

Altre nove persone sono state denunciate oggi, lunedì 16 marzo 2020, per inosservanza del decreto sull’emergenza Coronavirus nel Milanese.

Coronavirus, altre nove persone denunciate

A Cassina de’ Pecchi la Polizia locale ha intercettato questa mattina 5 persone che si erano radunate in gruppo lungo il Naviglio, violando così il DPCM che impone di il divieto di assembramento e che stabilisce non sia possibile uscire di casa se non per ragioni di necessità.

Per altro, delle 5 persone del gruppo, solo una risultava residente a Cassina de’ Pecchi, mentre le altre 4 si trovavano addirittura fuori provincia, essendo residenti nel Comasco.

A Pioltello la Polizia Locale ha invece fermato quattro persone nel quartiere Satellite per lo stesso motivo.

Necrologie