Cronaca
Buone notizie

Coronavirus: da martedì le mascherine distribuite a Vertemate con Minoprio

Il sindaco: "I dati aggiornati  per il nostro Comune relativi a soggetti positivi e in quarantena mostrano un rallentamento dei contagi".

Coronavirus: da martedì le mascherine distribuite a Vertemate con Minoprio
Cronaca Canturino, 12 Aprile 2020 ore 15:10

L'emergenza Coronavirus continua: a Vertemate arrivano le mascherine.

Il messaggio del sindaco

E' stato il sindaco Maurizio Capitani a dare l'annuncio ai suoi concittadini: da martedì a Vertemate verranno distribuite le mascherine.

Cari concittadini,
a partire dalla giornata di martedì 14 aprile i volontari incaricati dal Comune provvederanno a distribuire le mascherine chirurgiche ricevute nel corso della settimana dalla Protezione Civile.  Si tratta di una prima dotazione di circa 1.100 dispositivi, che verranno distribuiti ai residenti nati fino al 1955 compreso (over 65), nell’ottica di tutelare maggiormente  le fasce più fragili della popolazione. Le mascherine verranno recapitate con le stesse modalità già utilizzate in occasione della prima consegna generalizzata, cioè direttamente nella cassetta delle lettere all’interno di una busta recante il singolo nominativo destinatario.
I dati aggiornati  per il nostro Comune relativi a soggetti positivi e in quarantena mostrano un rallentamento dei contagi in linea con la dinamica regionale: alla data di oggi abbiamo solo 4 nostri concittadini ancora ricoverati presso strutture ospedaliere per complicanze legate al Covid-19 e qualche nominativo  ancora sottoposto a quarantena domiciliare.
Questo significa che i sacrifici che la nostra comunità sta compiendo con grande compostezza e le  misure di prevenzione adottate cominciano a dare i frutti sperati in maniera tangibile. Ciò non deve rappresentare, tuttavia, un buon motivo per interrompere tali comportamenti virtuosi,  perché un innalzamento dell’edipemia verso nuovi picchi avrebbe, ora,  conseguenze ancora più pesanti  per la tenuta sanitaria e economica del Paese.
Un ringraziamento particolare va a tutti coloro che, in questa fase emergenziale, si spendono a vario titolo in  favore della nostra comunità: penso ai medici di famiglia e  alle nostre farmaciste, ma anche a Forze dell’Ordine, Protezione Civile, Volontari della Viabilità ai Volontari Civici, ed alle  tante persone che si sono messe a disposizione in questo momento difficile. Il mio ringraziamento particolare va, infine, ai dipendenti comunali perché mai come in questa occasione  le Amministrazioni Locali, di cui i dipendenti costituiscono l’ossatura principale, hanno dato prova di grande professionalità e  prossimità.
Insieme agli auguri sinceri di Buona Pasqua a nome di tutta l’Amministrazione comunale, vi invito pertanto a restare ancora a casa, nella convinzione che la resilienza di cui stiamo dando prova ci aiuterà a uscire presto dalla crisi e ad affrontare il futuro con spirito completamente nuovo
Necrologie