Cronaca
il messaggio ai parrocchiani

Coronavirus, don Andrea di Casnate torna a casa

"Dovrò fare 15 giorni di quarantena, che trascorrerò a Pognana, per non costringere don Stefano a farne un'altra e per stare vicino alla mia famiglia".

Coronavirus, don Andrea di Casnate torna a casa
Cronaca Canturino, 04 Aprile 2020 ore 17:44

Coronavirus, don Andrea di Casnate torna a casa dall'ospedale. Il messaggio ai parrocchiani direttamente dal sacerdote.

Coronavirus, don Andrea di Casnate torna a casa

Cari amici, oggi ricorre un mese dal mio ricovero, ma domani mi mandano a casa: anticipo la Pasqua di una settimana. Dovrò fare 15 giorni di quarantena, che trascorrerò a Pognana, per non costringere don Stefano a farne un'altra e per stare vicino alla mia famiglia. Come saprete anche mia mamma era stata ricoverata, ma ora sta bene e la dimetteranno presto; mio fratello Gianluca invece è ancora in condizioni critiche, per cui vi chiedo di continuare a pregare. La parola della croce - come diceva ieri sera don Stefano - è difficile da capire, ma è l'unica che vale la pena ascoltare. Vi scrivo soprattutto per ringraziarvi: le numerose testimonianze di vicinanza, di affetto, di preghiera mi hanno sostenuto nel portare la mia croce, che quest'anno è stata particolarmente pesante. Non posso che ricambiare con l'affetto e la preghiera per tutti voi. L'attesa di rivederci è straziante, per tutti, ma prima poi arriverà quel giorno, e allora...
Buona Settimana Santa! Vi voglio bene

Don Andrea

Necrologie