Olgiate Comasco

Coronavirus, il mercato riapre integralmente: ecco le regole da rispettare

Accesso contingentato, capienza massima di 100 persone sul piazzale.

Coronavirus, il mercato riapre integralmente: ecco le regole da rispettare
Olgiate, 18 Maggio 2020 ore 13:30

Coronavirus, fase 2: a Olgiate Comasco mercoledì 20 maggio il mercato settimanale riaprirà integralmente, quindi potranno essere attivi non solo i banchi ambulanti alimentari ma anche quelli dei vari settori merceologici.

Coronavirus, le regole della fase 2 per accedere al mercato

Per poter accedere all’area del mercato è necessario indossare la mascherina o
qualsiasi altro indumento a protezione di naso e bocca: sono esonerati da tale obbligo i bambini al di sotto dei 6 anni, i soggetti con forme di disabilità non compatibili con l’uso continuativo della mascherina e i soggetti che
interagiscono con questi ultimi. È altresì consigliato indossare guanti monouso, che sono obbligatori nel caso in cui si venga a contatto con alimenti e/o capi di abbigliamento. Prima di accedere all’area del mercato, il personale incaricato dall’Amministrazione comunale misurerà la temperatura corporea di ciascuna persona: in caso di temperatura corporea uguale o superiore a 37,5° la persona non potrà accedere all’area di mercato e sarà invitata a fare immediato ritorno presso il proprio domicilio e dovrà limitare al massimo i
contatti sociali, informando al più presto il proprio medico curante. All’interno dell’area del mercato in tutte le attività e le loro fasi, nonché all’esterno della stessa in caso di coda per contingentamento degli ingressi, è obbligatorio mantenere la distanza interpersonale di almeno un metro.

Capienza massima di 100 posti

Nell’ordinanza (in vigore sino al 31 maggio) firmata dal sindaco Simone Moretti, predisposta dopo confronto tecnico con Ezio Villa, comandante della Polizia locale, la capienza massima di clienti sul piazzale del mercato è determinata nel numero di 100 persone. Numero aumentato, quindi, rispetto alle 30 presenze consentite sul piazzale negli ultimi due mercoledì. L’accesso all’area del mercato è consentito a un solo componente per nucleo familiare, a eccezione di chi avesse la necessità di recare con sé minori di 14 anni, disabili o anziani. L’Amministrazione comunale ha individuato lo stesso comandante quale “Covid Manager” per coordinare sul posto il personale addetto, col supporto dei volontari del gruppo comunale di Protezione civile, ai fini dell’assistenza a clienti e operatori del mercato e dell’attuazione delle misure per il contenimento della diffusione del coronavirus.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia