i dati

Coronavirus in Lombardia 185 casi. Gallera: “Aumento determinato a seguito del rientro da Paesi a rischio”

Gli aggiornamenti da Regione Lombardia.

Coronavirus in Lombardia 185 casi. Gallera: “Aumento determinato a seguito del rientro da Paesi a rischio”
Como città, 22 Agosto 2020 ore 17:49

Coronavirus in Lombardia: da Regione l’aggiornamento sull’andamento epidemiologico di sabato 22 agosto 2020. QUI i dati di ieri.

Coronavirus in Lombardia

“L’aumento progressivo dei casi positivi registrato negli ultimi giorni – spiega l’assessore regionale al Welfare, Giulio Gallera – è determinato dalle analisi effettuate a seguito del rientro dai Paesi a rischio (oggi sono 60 sui 185 casi registrati). Un altro 20% sul totale è riferito a contatti stretti di persone rientrate dall’estero nei giorni precedenti la campagna di screening avviata il 13 agosto scorso). Si tratta, nella stragrande maggioranza dei casi, di persone asintomatiche. Lo screening ha permesso dunque di individuarne la positività, che altrimenti non sarebbe stata identificata, e contestualmente, attraverso l’isolamento, di arrestare la possibile ulteriore trasmissione del virus ai contatti stretti”.

I dati di oggi:

  •  i tamponi effettuati: 12.957, totale complessivo: 1.469.893
  •  i nuovi casi positivi: 185 (di cui 20 ‘debolmente positivi’ e 2 a seguito di test sierologico)
  •  i guariti/dimessi totale complessivo: 75.649 (+103), di cui
  • 1.255 dimessi e 74.394 guariti
  •  in terapia intensiva: 14 (-3)
  •  i ricoverati non in terapia intensiva: 148 (-1)
  •  i decessi, totale complessivo: 16.852 (0)

I nuovi casi per provincia:

  • Milano: 71, di cui 48 a Milano città;
  • Bergamo: 0;
  • Brescia: 23;
  • Como: 4;
  • Cremona: 1;
  • Lecco: 4;
  • Lodi: 7;
  • Mantova: 8;
  • Monza e Brianza: 12;
  • Pavia: 38;
  • Sondrio: 2;
  • Varese: 6.
Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia