Cronaca
le ultime

Il vicepresidente Sala: "Serve che il trend scenda più velocemente". Nel Comasco altri 81 casi DIRETTA VIDEO

"Per arrivare a questo abbiamo solo l'arma dell'isolamento e l'osservanze delle regole".

Il vicepresidente Sala: "Serve che il trend scenda più velocemente". Nel Comasco altri 81 casi DIRETTA VIDEO
Cronaca Como città, 10 Aprile 2020 ore 17:28

Il vicepresidente della Regione Lombardia, Fabrizio Sala ha aggiornato sulla situazione coronavirus in diretta su Facebook.

Coronavirus in Lombardia: gli aggiornamenti da Regione

"La mobilità rispetto alla settimana scorsa è aumentata - ha esordito Sala - . Ieri, prutroppo dato in salita, il dato è il 40%. Abbiamo più persone che si spostano. Abbiamo verificato anche le fasce orarie. Abbiamo visto la mobilità all'interno dei Comuni capoluogo. Il dato è molto alto a Lodi e Varese. Sono aumentati i controlli. Ricordiamo che è importante rimanere in casa, l'unica arma che abbiamo per fermare il virus è l'isolamento sociale". Per Como la percentuale si attesta al 56%. "La movimentazione verso i luoghi di villeggiatura è più alta, potrebbe essere un caso ma noi abbiamo girato il dato alle Prefetture. Non vorremmo si trattasse di persone che stanno andando verso le seconde case".

L'app per mappare il rischio contagio

"Raccomando ancora di scaricare la nostra applicazione, AllertaLom. Si tratta del dato statistico più di larga scala che possiamo avere, così da aiutare i nostri scienziati", ha continuato il vicepresidente. Al momento sono stati raccolti 1milione e 100mila questionari.

I numeri

"Trend in diminuzione, vogliamo che il tasso scenda più velocemente così da avere meno positivi, meno ricoveri e quindi meno decessi. Per arrivare a questo abbiamo solo l'arma dell'isolamento e l'osservanze delle regole. Serve una Pasqua casalinga", ha chiuso Sala.

Tamponi effettuati 10 aprile 2020: 9.372

Contagi 56.048, + 1.246
Terapia intensiva - 34
Decessi 10.238, +216
Ricoverati 11.877, +81
Dimessi 32.731, + 983

I dati per Provincia

Como 1686, + 81
Varese 1589, +98
Monza e Brianza 3424, +69
Milano 12.748, +269
Lodi 2419, +44
Pavia 2963, +174
Sondrio 661, +7
Lecco 1883, + 33
Bergamo 10.151, + 108
Brescia 10.369, +247
Mantova 2355 78
Cremona 4.562, +73

1263 in fase di verifica

Guanti e mascherine per le Forze dell'ordine

Gli assessori regionali Pietro Foroni (Protezione Civile) e Riccardo De Corato (Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale) hanno consegnato, questo pomeriggio, presso il magazzino di AREU alla Fiera di Rho (MI), 100.000 mascherine e 30.000 guanti alle Forze dell'ordine. I dispositivi saranno distribuiti nelle 12 province lombarde. All'incontro hanno presto parte rappresentanti dei Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di Finanza, Polizia Penitenziaria ed Esercito.

 

https://www.facebook.com/LombardiaNotizieOnline/videos/3189136604452363/

Necrologie