Cronaca
Olgiate Comasco

Coronavirus, mascherine donate a Comune e Sos da attività commerciali cinesi

Subito messe a disposizione della Casa anziani e della Protezione civile e un'altra fornitura è in arrivo.

Coronavirus, mascherine donate a Comune e Sos da attività commerciali cinesi
Cronaca Olgiate, 16 Marzo 2020 ore 17:15

Coronavirus, un segnale di attenzione e vicinanza concreta agli olgiatesi: una cospicua fornitura di mascherine grazie alla generosità di aziende e attività commerciali.

Coronavirus, mano tesa al Comune

E' il sindaco Simone Moretti a sottolineare il gesto di solidarietà effettuato dai gestori del ristorante cinese Wok Beijing di Olgiate, che hanno consegnato al Municipio 1.450 mascherine chirurgiche. "La comunità cinese sta dando un grande segnale di sostegno nel momento dell'emergenza". Non basta. Altra disponibilità segnalata al sindaco. "Anche l'attività Maxfactory, con punto vendita a Olgiate, ha comunicato la volontà di donare un numero importante di mascherine. Purtroppo al momento il materiale non è ancora arrivato a causa di blocchi nella circolazione della merce. Per questo motivo ho scritto al viceministro Mauri affinché si interessi della situazione". La stessa Maxfactory ha già donato mascherine alla Sos di Olgiate Comasco.

Il dono alla Casa anziani, alla Protezione civile e ai volontari

In merito alla prima fornitura ricevuta, ben 450 mascherine sono state consegnate alla Casa anziani. Una scelta strategica, da parte dell'Amministrazione comunale, considerando come un paio di settimane fa la residenza sanitaria avesse fatto presente la difficoltà a rifornirsi sul mercato la speculazione a livello di prezzi. "Le priorità, distribuendo le mascherine ricevute in dono dal ristorante Wok Beijing, è stata per la Casa anziani, poi Sos, Protezione civile e anche per i volontari che hanno dato disponibilità per attività di utilità sociale - continua il sindaco - Nel momento in cui riceveremo anche la seconda fornitura, l'idea è quella di consegnarne un paio per ogni nucleo familiare di Olgiate Comasco". Dal sindaco anche la sottolineatura per la disponibilità ricevuta anche dall'azienda Cosmint per le mascherine fornite alla Sos di Olgiate Comasco.

Necrologie