Cronaca
al confine

Coronavirus, massimo sforzo anche all'Agenzia Dogane e Monopoli: svincolate oltre 150mila mascherine

Canale preferenziale per tutti i presidi sanitari che servono a far fronte all'emergenza.

Coronavirus, massimo sforzo anche all'Agenzia Dogane e Monopoli: svincolate oltre 150mila mascherine
Cronaca Como città, 07 Aprile 2020 ore 18:20

Coronavirus, massimo sforzo anche all'Agenzia Dogane e Monopoli: svincolate oltre 150mila mascherine ma anche 1600 rapid test.

Coronavirus, massimo sforzo anche all'Agenzia Dogane

In piena emergenza sanitaria per il diffondersi del Covid-19, non è possibile perdere tempo. Soprattutto non all'Agenzia Dogane e Monopoli dove devono passare mascherine e altri presidi sanitari per arrivare a destinazione.

I funzionari di Como, in servizio presso la Sezione Operativa Territoriale di Ponte Chiasso, solo oggi, 7 aprile 2020, hanno proceduto allo svincolo diretto di 120mila mascherine di tipo FFP2, di origine cinese, provenienti dalla Svizzera e destinate alla Protezione civile della Regione Abruzzo.

Gli stessi sempre oggi hanno permesso il passaggio di 1.600 rapid test Covid-19, di origine e provenienza svizzera, donati da un’immobiliare della provincia di Milano all’Ussll 2 Marca Trevigiana, Ospedale Ca’ Fondelli di Treviso.

Inoltre solo qualche giorno, il 3 aprile, i funzionari della Sezione Operativa Territoriale di Montano Lucino avevano proceduto allo svincolo di 33mila mascherine di tipo FFP2, di origine cinese, sempre provenienti dalla Svizzera e destinate a numerose farmacie del territorio nazionale, in particolare di Piemonte, Lazio e Calabria).

Necrologie