Da Regione 250mila euro per rinnovare il parco mezzi dei battelli spazzini del lago

Fermi, Turba e Spelzini: “Prioritario preservare l’immagine del Lago di Como”

Da Regione 250mila euro per rinnovare il parco mezzi dei battelli spazzini del lago
Como città, 17 Dicembre 2019 ore 16:08

Arrivano 250 mila euro da Regione Lombardia per il rinnovo del parco mezzi dei battelli spazzini del lago di Como. Fondi importanti visto che, secondo un’indagine effettuata tra i cittadini, i cittadini comaschi non sono convinti della pulizia del lago (QUI I DETTAGLI).

Stanziati 250mila euro per rinnovare il parco mezzi dei battelli spazzini del lago

Soddisfatti il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia Alessandro Fermi, primo firmatario dell’emendamento al Bilancio di previsione regionale, il Sottosegretario Fabrizio Turba e la Presidente della Commissione speciale Montagna Gigliola Spelzini, che hanno a loro volta condiviso e sottoscritto il documento affinchè vengano concessi contributi finalizzati alla riqualificazione dei mezzi oggi disponibili. L’emendamento è stato approvato questa mattina dall’Aula del Consiglio regionale.

“Manteniamo intatta la bellezza del nostro lago”

“La tutela dell’ambiente e del decoro dell’immagine del Lago di Como, riconosciuto anche in ambito internazionale per la sua vocazione turistica di pregio, resta una priorità. Mantenere intatta la bellezza del Lario perchè continui a preservare il suo valore è un impegno che abbiamo voluto assumere presentando un emendamento al bilancio regionale chiedendo un incremento di 250mila euro nell’anno 2020 per garantire le risorse necessarie per rinnovare la flotta dei battelli spazzini della Provincia di Como”.

E ancora: “Il rinnovo sarà utile per mantenere l’ecosistema del Lago di Como e per assicurare la rimozione di gran parte dei materiali che costituiscono un ostacolo per la navigazione – evidenziano Fermi, Turba e Spelzini -. Il parco mezzi provinciale infatti è composto oggi da quattro battelli ormai vetusti e usurati: attraverso lo stanziamento di queste risorse si potrà invece dare finalmente avvio alla sostituzione di alcuni di questi, assicurando così un servizio più efficiente e una pulizia più puntuale del nostro lago”.

Dai una mano a
Da settimane, i giornalisti del tuo quotidiano online lavorano, senza sosta e con grande difficoltà, per garantirti un'informazione precisa e puntuale dal tuo territorio, sull’emergenza Coronavirus. Tutto questo avviene gratuitamente.
Adesso, abbiamo bisogno del tuo sostegno. Con un piccolo contributo volontario, puoi aiutare le redazioni impegnate a fornirti un'informazione di qualità. Grazie.

Scegli il tuo contributo:
Top news regionali
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
ANCI Lombardia