Cronaca
L'episodio

Denunciato per il furto del telefonino in palestra

Nei guai un 48enne di Inverigo per il furto di un Iphone 13. Rintracciato dai Carabinieri attraverso le telecamere interne e le testimonianze dei presenti.

Denunciato per il furto del telefonino in palestra
Cronaca 14 Luglio 2022 ore 13:40

Denunciato per il furto del telefonino in palestra. Nei guai un 48enne di Inverigo, rintracciato dai Carabinieri dopo il furto commesso alla FitUp di Seregno.

Denunciato per il furto del telefonino in palestra

Denunciato dai Carabinieri un 48enne di Inverigo, nel comasco, per il furto di un telefonino presso la palestra FitUp di Seregno. Il cellulare, che appartiene a un 26enne di Giussano, era stato poggiato sopra una panca durante l'allenamento, poi all'improvviso era sparito. Il furfante è stato rintracciato attraverso le telecamere interne della palestra e le testimonianze degli iscritti presenti al momento dei fatti, lo scorso 12 giugno verso le 18.

Nei guai 48enne comasco

In un primo momento il responsabile, convocato in caserma, aveva negato l'addebito dei militari dell'Arma, ma le celle telefoniche avevano confermato che l'apparecchio si trovasse nella zona di Inverigo.  Nella successiva perquisizione domiciliare è stato trovato il cellulare, modello Iphone 13, del valore commerciale compreso fra 1.000 e 1.500 euro. Il padrone di casa, iscritto alla palestra, aveva inutilmente cercato di nasconderlo nel foglio piegato della denuncia appena formalizzata in caserma.  Il 48enne è stato deferito in stato di libertà per furto aggravato. Nei giorni scorsi scoperto dall'Arma locale anche il ladro della chiesa.

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie