Donna colpita in testa e derubata, un arresto

Il presunto autore è un richiedente asilo

Donna colpita in testa e derubata, un arresto
26 Settembre 2017 ore 10:51

Donna colpita e rapinata a Chiasso, c’è un arresto

Donna rapinata

Arrestato un 21enne richiedente asilo, marocchino. Notizia confermata dal Ministero pubblico e dalla Polizia cantonale. Arresto avvenuto ieri presso il Centro di registrazione per richiedenti l’asilo di Chiasso. Il giovane è il presunto autore della rapina. Il fatto è avvenuto ieri, poco prima delle 19, in via Manzoni.

Colpo in testa e cellulare rapinato

La vittima è stata colpita alla testa con un pugno e derubata del telefono cellulare. Successivamente la refurtiva è stata recuperata. L’ipotesi di reato nei confronti del 21enne è di rapina. L’inchiesta è coordinata dalla procuratrice pubblica Margherita Lanzillo.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia