Cronaca
soccorsi sul lago

Dramma al Tempio Voltiano: Vigili del fuoco recuperano un giovane dal lago, è gravissimo

E' successo nel pomeriggio, intorno alle 13.45: la vittima è stata portata con la massima urgenza in ospedale

Dramma al Tempio Voltiano: Vigili del fuoco recuperano un giovane dal lago, è gravissimo
Como Aggiornamento:

Dramma al Tempio Voltiano: Vigili del fuoco recuperano un giovane dal lago, è gravissimo.

Dramma al Tempio Voltiano: Vigili del fuoco recuperano un givoane dal lago, è gravissimo

Ancora bagni dove è proibito. Nello specchio d'acqua sul retro del Tempio Voltiano, in viale Puecher a Como, questo pomeriggio, lunedì 21 agosto 2023, si è consumata una nuova tragedia. Intorno alle 13.45 sono infatti stati chiamati d'urgenza i soccorsi poiché una persona - un giovane straniero di origine magrebina di 20 anni, domiciliato a Milano - è finita nelle acque del lago e non è riemersa.

Da quanto è stato possibile ricostruire finora, il ragazzo era a Como con alcuni amici connazionali per una giornata di svago: il ragazzo, da quanto raccontato dagli amici, si sarebbe immerso in acqua e poi non sarebbe più riemerso. Su quanto accaduto indagano però gli agenti della Questura di Como.

Sul posto si sono precipitati i Vigili del fuoco del comando di Como, con il supporto dei sommozzatori elitrasportati da Malpensa, e gli operatori del 118. Gli operatori sono riusciti a rintracciare il ragazzo in acqua a circa 4 metri di profondità e a portarlo a riva, quindi è stato affidato alle cure dei soccorritori della Cri di San Fermo. La situazione è ben presto apparsa molto grave, dato che il giovane è rimasto in acqua quasi mezz'ora, tanto che i soccorsi sono subito ripartiti alla volta dell'ospedale Sant'Anna di San Fermo della Battaglia in codice rosso (massima gravità).

Seguici sui nostri canali