Cronaca
Leghisti soddisfatti

Elettrificazione linea ferroviaria Como-Cantù-Lecco: il Governo si impegna a finanziare il progetto

"Approvato l’ordine del giorno della Lega alla manovra a firma Molteni, Zoffili, Locatelli, Borghi, Rivolta".

Elettrificazione linea ferroviaria Como-Cantù-Lecco: il Governo si impegna a finanziare il progetto
Cronaca Como città, 28 Dicembre 2020 ore 09:02

Novità per quanto riguarda l'elettrificazione della linea ferroviaria Como-Cantù-Lecco.

Elettrificazione linea ferroviaria Como-Cantù-Lecco

Dopo un batti e ribatti tra Regione e Governo, sembra ci siano spiragli per l'arrivo del finanziamento del progetto. I deputati comaschi della Lega Nicola Molteni, Eugenio Zoffili, Alessandra Locatelli, Claudio Borghi ed Erika Rivolta esultano.

“Approvato l’ordine del giorno della Lega alla manovra a firma Molteni, Zoffili, Locatelli, Borghi, Rivolta, volto a favorire l’elettrificazione della linea ferroviaria Como-Cantù-Lecco. Siamo soddisfatti poiché si tratta di un’opera fondamentale per tutto il territorio comasco e per lo sviluppo economico e sociale dello stesso. Ora non ci sono più alibi o scuse visto che il governo si è impegnato a trovare le risorse economiche necessarie, circa 78 milioni di euro, per finanziare e realizzare questo intervento infrastrutturale e di mobilità sostenibile largamente condiviso dal territorio, dalle istituzioni locali, dai sindaci, e dal sistema produttivo lariano. Come Lega vigileremo affinché il governo mantenga l’impegno assunto per il territorio comasco”.

 

Necrologie