Cronaca
L'appello

Emergenza Coronavirus, a Cucciago troppi "furbetti"

Meroni: "I nostri agenti di Polizia stanno fermando molte persone lontano da casa, senza mascherina e senza giustificato motivo".

Emergenza Coronavirus, a Cucciago troppi "furbetti"
Cronaca Canturino, 13 Aprile 2020 ore 11:51

Emergenza Coronavirus e caccia ai furbetti.

A Cucciago qualcuno non rispetta il decreto

E' necessario stare a casa. Lo si è detto in tutti i modi. Però evidentemente c'è ancora qualcuno che non l'ha capito. E qualche sindaco sta cominciando a perdere la pazienza. Deciso, per esempio, il comunicato di oggi del sindaco di Cucciago, Claudio Meroni.

Buongiorno,
Purtroppo, anche oggi 13 aprile, i nostri Agenti di Polizia stanno fermando molte persone lontano da casa, senza mascherina e senza giustificato motivo. Vi chiediamo di rispettare, per favore, le regole. E' difficile, ma dobbiamo tener duro.
Cordialmente
Claudio Meroni

Necrologie