Cattive notizie

Emergenza Coronavirus: due nuovi contagiati a Figino Serenza, uno a Mariano

Qualche settimana fa il paese era stato finalmente dichiarato "Covid free"

Emergenza Coronavirus: due nuovi contagiati a Figino Serenza, uno a Mariano
Canturino, 06 Agosto 2020 ore 11:07

E’ ancora emergenza Coronavirus.

Nuovi casi a Figino

L’Amministrazione comunale qualche settimana fa aveva annunciato con il giusto entusiasmo il fatto che Figino Serenza fosse diventato un paese Covid free, dopo mesi di paura e anche di lutti. Oggi, purtroppo, una comunicazione negativa: “Siamo nuovamente a comunicarvi la presenza di un secondo caso di persona contagiata da Covid-19 nel nostro territorio. Ad oggi abbiamo 2 persone positive domiciliate presso la propria abitazione e 8 persone in regime di sorveglianza attiva; le loro condizioni di salute vengono monitorate da Ats Insubria in quanto autorità preposta alla tutela della salute pubblica”.

Il monito del sindaco

Il primo cittadino Roberto Moscatelli scrive ai figinesi.

Raccomandiamo ai nostri concittadini di tenere sempre alto il livello di guardia e di continuare ad adottare tutte le misure di sicurezza volte a prevenire ulteriori contagi:

  • obbligo di indossare la mascherina nei luoghi chiusi accessibili al pubblico;
  • nei luoghi all’aperto la mascherina va sempre portata con sé e deve essere obbligatoriamente indossata qualora non sia possibile mantenere costantemente la distanza di almeno un metro da altre persone che non fanno parte dello stesso gruppo familiare.

Nuovo positivo anche a Mariano Comense

Dopo una decina di giorni anche Mariano Comense torna ad aggiornare i cittadini sulla situazione coronavirus. Rispetto al 30 luglio c’è un nuovo positivo in più. Attualmente quindi ci sono 2 persone attualmente positive al Covid. Dall’inizio dell’emergenza sono state 121 le persone che hanno contratto l’infezione, 19 i decessi e 101 i guariti.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia