Cronaca
gli aggiornamenti

Emergenza Coronavirus: decessi a Solbiate con Cagno e Lipomo

Tutti gli aggiornamenti sui contagi nel Comasco.

Emergenza Coronavirus: decessi a Solbiate con Cagno e Lipomo
Cronaca Olgiate, 28 Marzo 2020 ore 14:00

Continua l'emergenza Coronavirus in tutta Italia e soprattutto in Lombardia dove si registra il maggior numero di contagiati. Nel Comasco siamo arrivati a quota 816, con una crescita di +54 nella giornata di ieri, venerdì 27 marzo 2020.

Emergenza Coronavirus: un decesso a Solbiate con Cagno

A comunicare la triste notizia è il sindaco, Federico Broggi. "È con la tristezza nell'animo che vi comunico che purtroppo questa mattina il nostro concittadino ci ha lasciato. Ho avuto modo di parlare con la famiglia, esprimendo loro la vicinanza di tutta l’Amministrazione e della cittadinanza. Colgo l’occasione per rammentare a tutti l’importanza di rimanere a casa: in questi giorni il numero dei contagi in Lombardia è tornato a crescere e non possiamo abbassare la guardia e ignorare le indicazioni del Governo e della Regione. Confido nuovamente nel grande senso di responsabilità di ciascuno".

Un morto anche a Lipomo

A renderlo noto è il primo cittadino Alessio Cantaluppi: "Nel bollettino di oggi dobbiamo tristemente segnalare un nuovo caso di contagio di una persona che purtroppo è deceduta. Per completezza di informazione aggiungo che il decesso è avvenuto qualche giorno fa, ma ci è stato ufficializzato da ATS (autorità competente) soltanto nella giornata di oggi. Rivolgiamo un pensiero di cordoglio in questo momento di sofferenza ai familiari, condividendo le parole del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella: "un pensiero rivolto alle persone che hanno perso la vita a causa di questa epidemia; e ai loro familiari. Il dolore del distacco è stato ingigantito dalla sofferenza di non poter essere loro vicini e dalla tristezza dell’impossibilità di celebrare, come dovuto, il commiato dalle comunità di cui erano parte. Comunità che sono duramente impoverite dalla loro scomparsa." Anche la nostra comunità di Lipomo è purtroppo impoverita e sofferente ed è anche per questo che martedì 31 alle ore 12.00 osserveremo un minuto di silenzio per ricordare tutte le vittime e le famiglie sofferenti. Con tutta la sofferenza, il dolore e le difficoltà che stiamo vivendo stringiamoci idealmente come comunità. Se siamo uniti, ne usciremo".

Crescono i casi a Mariano

Sono arrivati a 40 i casi di positività nel Comune di Mariano Comense, cinque in più rispetto a ieri. Si aggiungono quindi altre sei persone in quarantena, per un totale di 56.

Un positivo a Bizzarone

"Oggi è stato reso ufficiale il fatto che un nostro concittadino È RISULTATO POSITIVO al Covid-19 (Coronavirus). Attualmente è ricoverato presso una struttura sanitaria ed è in corso da parte delle autorità competenti l’attuazione del protocollo previsto dalle norme sanitarie vigenti per coloro che sono entrati in stretto contatto con il paziente nell'ultimo periodo. Come Amministrazione comunale, a titolo personale e, sono certo, come cittadinanza tutta, siamo uniti nell'augurare al nostro concittadino una pronta guarigione", ha scritto in una nota il primo cittadino, Guido Bertocchi.

Un altro caso a Lurago d'Erba

Si segnala un nuovo caso di contagio. In totale i casi di contagio di cittadini luraghesi sono sette di cui 1 purtroppo, come precedentemente comunicato, deceduto.

Quattro nuovi positivi a Cassina

Ci sono altri quattro nuovi casi di contagio da Covid-19 a Cassina Rizzardi. Al momento quindi ci sono un totale di sette persone contagiate.

Necrologie