al lavoro sul luogo della tragedia

Esplode villetta a Fino Mornasco: oggi artificieri ancora al lavoro FOTO

Gli artificieri anche oggi sono al lavoro sul luogo della tragedia.

Esplode villetta a Fino Mornasco: oggi artificieri ancora al lavoro FOTO
Canturino, 12 Maggio 2020 ore 16:51

All’alba di ieri, lunedì 11 maggio 2020, l’esplosione di una villetta Fino Mornasco che è costata la vita ad un giovane, di soli 21 anni, Alessandro Fino. Oggi gli artificieri sono tornati in via Liguria.

LEGGI ANCHE >> La ricostruzione dell’accaduto 

Esplode villetta a Fino Mornasco

Una miscela di sostanze chimiche sarebbe alla base dell’esplosione che ha distrutto l’abitazione in via Liguria provocando del giovane. Sarebbe stato proprio quest’ultimo a realizzare la combinazione letale delle sostanze esplosive. Sulle motivazioni saranno i Carabinieri del Comando di Cantù a fare chiarezza nei prossimi giorni.

Oggi artificieri ancora al lavoro

Intorno a mezzogiorno, in via Liguria, è arrivata nuovamente una squadra di artificieri. Secondo quanto è stato possibile apprendere, sono sul posto con lo scopo di far brillare alcune sostanze in via precauzionale.

AGGIORNAMENTO ORE 18 – Sono proseguite per tutto il giorno le operazioni di rimozione delle macerie e di messa in sicurezza degli immobili interessati dall’esplosione. I Vigili del fuoco del comando di Como con l’ausilio dei colleghi specialisti dei nuclei regionali Usar (Urban, search and rescue), Gos (mezzi movimento terra) e del Niat (nucleto investigativo antincendi), hanno effettuato la ricerca e repertazione di quanto pertinente  lo scenario incidentale.

5 foto Sfoglia la gallery

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

 

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia