Cronaca
Cronaca

Festeggiamenti sopra le righe: ambulanze impegnate a soccorrere chi ha bevuto troppo

Decine di interventi in tutta la provincia per intossicazioni etiliche

Festeggiamenti sopra le righe: ambulanze impegnate a soccorrere chi ha bevuto troppo
Cronaca Canturino, 01 Gennaio 2023 ore 10:57

Festeggiamenti sopra le righe un po' in tutto il territorio: moltissimi gli interventi per intossicazione etilica nella notte.

Gli interventi

La notte di Capodanno, si sa, è notte di festeggiamenti. Spesso, però, anche di eccessi. Prova ne è il gran numero di interventi per intossicazioni etiliche che sono stati fatti nella nottata da poco conclusa. Il primo intorno alle 23.15 a Como, in piazza Duomo. I soccorsi sono stati chiamati addirittura in codice rosso, di massima gravità, ma per fortuna poi il rientro è stato in codice verde.

Non è andata meglio nel resto della nottata. Nuova chiamata alle 0.35, sempre a Como, ma questa volta in via Bellinzona. Un uomo di 38 anni è stato soccorso in codice giallo e portato al Sant'Anna. Qualche minuto più tardi nuova chiamata a Olgiate Comasco, in via Piave, pure qui in codice giallo, questa volta per un uomo di 47 anni.

Qualche minuto prima delle 2 un'altra chiamata, ancora a Como: un uomo di 86 anni è stato soccorso in piazzale San Gottardo, ancora in codice giallo, e portato al Valduce. Un'ora più tardi la Croce Verde di Fino Mornasco è intervenuta sulla Statale dei Giovi per soccorrere una ragazza di 25 anni, anche lei portata al Valduce.

E non è finita qui. Alle 4.18 nuova chiamata: a Luisago un uomo di 24 anni ha avuto bisogno di aiuto in via Risorgimento. Alle 4.29 stesso copione a Como, in via Puecher, dove è stato soccorso un uomo di 36 anni. Qualche minuto dopo in via Maestri Comacini a Cermenate è stata aiutata una donna di 50 anni, che aveva alzato un po' troppo il gomito. Infine alle 5.55 ultimo intervento a Tremezzina, per un uomo di 32 anni, portato in ospedale a Menaggio.

Seguici sui nostri canali
Necrologie