Cronaca
l'ultimo saluto

Figino dà l'ultimo saluto a Stefano Russo, strappato alla vita da un malore alla Spartan Race

Chiesa di San Michele gremita: gli amici hanno portato a spalla la bara del figinese.

Figino dà l'ultimo saluto a Stefano Russo, strappato alla vita da un malore alla Spartan Race
Cronaca Canturino, 03 Giugno 2022 ore 16:14

Figino dà l'ultimo saluto a Stefano Russo, strappato alla vita da un malore alla Spartan Race.

Figino dà l'ultimo saluto a Stefano Russo, strappato alla vita da un malore alla Spartan Race

I suoi amici, con gli occhi lucidi, portano a spalla fuori dalla chiesa di Figino Serenza la bara di Stefano Russo, il 34enne mancato a seguito di un malore che lo ha colto mentre partecipava alla Spartan Race a Cesenatico. La chiesa parrocchiale di San Michele questo pomeriggio, venerdì 3 giugno 2022, era gremita. I suoi numerosissimi amici si sono stretti in un grande abbraccio attorno a mamma Nicoletta e papà Salvatore che coraggiosamente hanno deciso di donare gli organi del loro giovane figlio, strappato troppo presto alla vita. Non è mancata, per questo motivo, la presenza dei referenti di zona di Aido che hanno letto per Stefano la preghiera del donatore.

"Siamo rimasti sgomenti, la morte di Stefano ha ribaltato la vita a genitori e amici ma bisogna essere uniti quando ci manca la terra sotto i piedi, è la cosa più preziosa - ha detto il parroco durante la funzione - È stato ieri, quando abbiamo pregato nel cortile di casa, che ho colto come la vostra presenza, di voi amici, è quanto di più prezioso".

Il servizio sul Giornale di Cantù da domani, sabato 4 giugno 2022, in edicola
DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui  

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie