Cronaca

Furto a Cantù gli stringe la mano e scappa con l'orologio

E’ successo fuori dal cimitero maggiore.

Furto a Cantù gli stringe la mano e scappa con l'orologio
Cronaca Canturino, 20 Gennaio 2018 ore 12:35

Furto a Cantù. Le sono bastati pochi secondi. Giusto quelli di una stretta di mano. Un gesto solo apparentemente amichevole, che al contrario ha celato un furto con destrezza bello e buono.

Gli stringe la mano e scappa

E’ quello che ha subito Renato Marelli proprio fuori dal cimitero maggiore, a fianco del santuario della Madonna. Una donna gli ha sottratto l’orologio con la cassa in oro, al quale era legato affettivamente perché regalatogli dallo zio molti anni fa. Il tutto è successo martedì, intorno alle 11.30.

I dettagli su il Giornale di Cantù da oggi, sabato 20 gennaio, in edicola

TORNA ALLA HOME E GUARDA TUTTE LE ALTRE NOTIZIE IN MENU

Necrologie