A Carugo

Furto in azienda: capannone devastato, i ladri scappano con tutta l’attrezzatura

I malviventi hanno colpito l'azienda "Artigiani del marmo" di Giuseppe Caggiano.

Furto in azienda: capannone devastato, i ladri scappano con tutta l’attrezzatura
Cronaca Marianese, 31 Dicembre 2020 ore 15:56

Furto in azienda. La brutta scoperta nella mattinata di oggi, giovedì 31 dicembre. “I ladri hanno devastato il capannone e si sono portati via tutta la nostra attrezzatura”, spiega il proprietario, Giuseppe Caggiano.

Furto in azienda: i ladri scappano con tutta l’attrezzatura

Il prorietario, Giuseppe Caggiano

Protagonista dello spiacevole episodio, l’azienda “Artigiani del marmo” che ha sede a Carugo, Cascina Sant’ Isidoro. “Sono riusciti a disattivare l’antifurto che non è suonato – ha raccontato Caggiano – . Hanno preso tutta la nostra attrezzatura, dai trapani, passando per i flessibili, gli strumenti per le misurazioni, anche pc, una televisione e delle biciclette di valore”. Secondo la ricostruzione dell’accaduto, i malviventi sarebbero passati dal retro del capannone, dove ci sono dei boschi. “Percorrendo quella zona abbiamo ritrovato alcune cassette degli attrezzi vuote e anche una bicicletta buttata per terra. C’erano poi delle lattine di bibite, che sono state prese dalle nostre macchinette. Hanno fatto circa 500 metri nel bosco, in mezzo alla neve. Penso fossero minimo 6-7 e ben allenati”.

Capannone devastato

“Abbiamo trovato il capannone completamente devastato: tutti gli scaffali buttati a terra, i cavi strappati. Al momento non abbiamo ancora fatto la conta precisa dei danni che però ammonteranno a migliaia di euro, visto che dal capannone sono sparite attrezzature altamente professionali e molto costose”, ha chiuso, desolato, Caggiano. Sul caso indagano i Carabinieri che sono stati prontamente avvisati dell’accaduto. 

Condividi
Top news
Glocal news
Video più visti
Foto più viste
Curiosità