Cronaca
Più attenzione alla guida

Gatto investito e ucciso a pochi passi da casa. La padrona: "L'investitore non si è fermato"

"Lo abbiamo trovato col viso schiacciato, davanti al cancelletto di casa".

Gatto investito e ucciso a pochi passi da casa. La padrona: "L'investitore non si è fermato"
Cronaca Canturino, 10 Agosto 2021 ore 14:50

Ha investito un gatto poi è sfrecciato via, senza sincerarsi delle sue condizioni. Purtroppo per Tigro, 5 anni, non c'era più nulla da fare. L'episodio è avvenuto ieri mattina, lunedì 9 agosto 2021, tra le 8.30 e le 9, a Casnate con Bernate, in via Plinio.

Gatto investito e ucciso a pochi passi da casa

Secondo quanto è riuscita a ricostruire la padrona, il gatto sarebbe stato investito dopo aver mosso i primi passi fuori da casa. "Probabilmente - racconta Sabrina Ursini - stava uscendo quando è stato investito da un'auto che l'ha preso di striscio, sul muso. Lo abbiamo trovato col viso schiacciato, davanti al cancelletto di casa. Visto l'impatto forse non ci sarebbe stato nulla da fare per salvarlo, ma l'automobilista avrebbe comunque dovuto fermarsi".

Il punto dell'impatto

2 foto Sfoglia la gallery

Più attenzione alla guida

"A scendere via Plinio non ha marciapiedi, quindi l'uscita di diverse case, come la nostra, danno già sulla strada. Ben vengano interventi del Comune per migliorare la viabilità, ma prima di tutto serve che gli automobilisti rallentino. Proviamo un grande dolore per la perdita del nostro gatto, ma quello che è successo a lui avrebbe potuto accadere ad un bambino o ad un adulto. Rallentiamo tutti e mettiamo più attenzione alla guida, lo dico anche a me stessa", continua Ursini.

Il ricordo

Tigro, adottato da una signora che non poteva più occuparsene, nei suoi anni di permanenza in famiglia aveva saputo farsi voler bene da tutti. "Qualche giorno fa giocava e saltava, divertito, con una pallina. Abbiamo sempre avuto gatti, ma lui era davvero un gran coccolone".

Arianna Sironi

Necrologie