Casnate con Bernate

Gazebo della discordia, polemica tra Lega e Comune

La Lega ottiene l'autorizzazione a fruire di due stalli di sosta ma il Comune non li ha transennati per renderli fruibili.

Gazebo della discordia, polemica tra Lega e Comune
Cronaca Canturino, 04 Luglio 2021 ore 10:22

Gazebo della discordia a Casnate con Bernate: polemica del gruppo Lega nei confronti del Comune.

Gazebo spostato per posteggi già occupati

I leghisti, nei giorni scorsi, avevano ricevuto autorizzazione dal Comune per l'occupazione di due stalli di sosta, come da richiesta presentata appositamente. Fino a sabato sera hanno aspettato e chiesto in Comune di transennare gli stalli in piazza Don Angelo Monti ma così non è stato e gli organizzatori del gazebo hanno dovuto occupare lo spazio concesso con mezzi propri. Da qui la lamentela, facendo presente che il Comune avrebbe dovuto garantire la fruibilità dei parcheggi interessati, ad esempio transennandoli.

Leghisti in piazza per tutta la mattina

Questa mattina, domenica 4 luglio, gli organizzatori hanno spostato le proprie auto per poter allestire il gazebo. Resteranno in piazza sino alle 13 e domenica prossima saranno operativi a Senna Comasco, in via Roma.

Necrologie