solidarietà

Gli Amici di Zinviè e il Capriccio di Como insieme per il Burkina Faso: niente spettacolo ma panettoni solidali

La compagnia non può andare in scena nel periodo di Natale per raccogliere fondi così ha organizzato "Un regalo per Tre"

Gli Amici di Zinviè e il Capriccio di Como insieme per il Burkina Faso: niente spettacolo ma panettoni solidali
Como città, 22 Novembre 2020 ore 14:44

Da più di trent’anni, gli Amici di Zinviè devolvono l’intero ricavato degli abituali spettacoli, svolti nel periodo natalizio presso il Teatro Nuovo di Rebbio, a sostegno di progetti nelle missioni in Africa ed India. Quest’anno, a causa dell’emergenza sanitaria, non sarà possibile per loro andare in scana. Non viene meno però l’impegno del gruppo nel raccogliere fondi da devolvere per gli obiettivi missionari con l’iniziativa “Un regalo per TrE”, sviluppata in questa edizione in collaborazione con commercianti del territorio e TerraLuce onlus.

Gli Amici di Zinviè e il Capriccio di Como insieme per il Burkina Faso

La pasticceria Capriccio di Como produrrà panettoni tradizionali e pandori, tutti artigianali, che verranno venduti su ordinazione al prezzo di 25 euro. La metà del ricavato verrà devoluto per contribuire alla costruzione di un pozzo in Burkina Faso. Una campagna che ha un triplice valore (da qui il nome “Un regalo per TrE”): per colui che riceverà il dolce, per il commerciante locale che prosegue nella propria attività in un periodo così incerto, per le popolazioni più povere alle quali verrà garantita acqua.

Nel corso degli anni, infatti, numerose sono le opere compiute in risposta a quattro fondamentali obiettivi perseguiti dall’associazione: acqua, cibo, salute e istruzione. In Africa, l’attività si è concentrata più di recente nella costruzione di pozzi per rifornire d’acqua pulita alcuni villaggi del Benin e per garantire questo bene primario a villaggi dispersi nelle zone pre-desertiche del Burkina Faso, nei pressi di Koupela e di Ouagadougou. Ben 12 pozzi sono stati attivati negli ultimi 5 anni.

Inoltre dal 1986 viene offerto supporto al mondo dell’infanzia: ogni anno viene garantito cibo ed istruzione ai bambini e ragazzi ospitati presso l’orfanotrofio di Abomey (Benin), a quelli che frequentano l’asilo di Zinviè e la scuola dei Sassi Bianchi di Koupela (Burkina Faso).
Tramite le missionarie e i fondi messi a disposizione, sia in Africa che in India, circa 250 bambini in totale possono accedere a condizioni di vita migliori, ricevendo un’istruzione.

Infine viene garantito il supporto alla salute, offrendo sia in India che in Africa attrezzature e farmaci ad ambulatori e ospedali gestiti dalle missionarie Camilliane e Francescane.

Tutto il pubblico degli Amici di Zinviè è quindi invitato a sostenere l’iniziativa “Un regalo per TrE” e a diffonderla, perché in tanti questo Natale possano scegliere un regalo solidale e di qualità. È necessario prenotare i prodotti via mail unregalopertre@gmail.com o contattando il 342.0455265. Il ritiro sarà possibile presso i tre punti vendita del Capriccio di Como: a Grandate, via S.S. dei Giovi 52; a Como, viale Lecco 39; a Bregnano, via Carcano 2.

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia