Cronaca
Elezioni

Elezioni Guanzate 2022, la lista "Insieme" ufficializza il candidato sindaco: sarà Giovanni Somaini

Attualmente consulente aziendale in ambito di direzione generale e commerciale, ha 65 anni.

Elezioni Guanzate 2022, la lista "Insieme" ufficializza il candidato sindaco: sarà Giovanni Somaini
Cronaca Olgiate, 04 Aprile 2022 ore 16:30

Elezioni Guanzate 2022: la lista "Insieme" ufficializza il nome del candidato sindaco che sarà in corsa per il governo di Guanzate.

Elezioni Guanzate 2022, la lista "Insieme" ufficializza il candidato sindaco: sarà Giovanni Somaini

La lista civica "Insieme" si presenterà alle prossime Elezioni per il rinnovo del Consiglio comunale  con un nuovo candidato sindaco: Giovanni Somaini, 65 anni, residente da circa 30 anni in paese, attualmente consulente aziendale in ambito di direzione generale e commerciale.
"Il gruppo, che ha amministrato il paese dal 2012 al 2017 con il sindaco Flora Carnio - si legge in una nota -  vuole continuare a dare un’alternativa ai guanzatesi, promuovendo un’idea di paese in cui le persone siano al centro, ascoltando i loro bisogni e facendo ciò che è necessario per soddisfarli. Giovanni Somaini, grazie alle competenza maturate in molti anni di esperienza nell’ambito delle ricerche di mercato e della gestione di organizzazione complesse, punterà sulla partecipazione di tutti i cittadini e sulla trasparenza.

Il programma elettorale

"Se uscirà vincente, nei primi cento giorni, Giovanni Somaini promette di ristabilire le commissioni
aperte a tutti, ripubblicare la rivista cittadina “Ul Mangiacuscienza” e, soprattutto, dare a Guanzate lo standard di pulizia e decoro che merita. In parallelo, ma con un orizzonte di medio termine, si occuperà dei problemi annosi come il polo scolastico, l’ex scuola materna, il centro civico, la fruibilità e l’organizzazione del centro raccolta rifiuti, la riqualificazione del centro storico". La nota prosegue: " Il candidato sindaco e la lista "Insieme" stanno preparando un programma ad ampio respiro, che traguarda i cinque anni previsti dal mandato. Dopo due anni di pandemia, la nostra missione è di rimettere in moto il paese, di stimolarlo liberando le sue enormi potenzialità. Quello che vogliamo è una Guanzate che funzioni, che accolga, che coinvolga, che produca, che innovi, che comunichi. Insieme ce la possiamo fare".

Resta sempre aggiornato sulle notizie del tuo territorioIscriviti alla newsletter
Necrologie