solidarietà

I ragazzi di San Filippo donano una casa alla Fondazione Scalabrini: già donati 35mila euro, ora la raccolta fondi si apre alla città

Fino a Natale il tempo per arrivare a 80mila euro, il costo dell'appartamento. Si può donare sul sito della Fondazione.

I ragazzi di San Filippo donano una casa alla Fondazione Scalabrini: già donati 35mila euro, ora la raccolta fondi si apre alla città
Como città, 11 Settembre 2020 ore 15:35

L’associazione San Filippo compie 45 anni e fa un regalo a Como: una casa per chi ha bisogno. Perché ai ‘ragazzi’ di San Filippo don Battista Galli ha sempre insegnato che la fede e l’impegno sociale si testimoniano nella concretezza del quotidiano.

I ragazzi di San Filippo donano una casa alla Fondazione Scalabrini

La storia di questa donazione è intrecciata nelle vite personali dei soci. La casa appartiene ad una di loro, che ha deciso di metterla in vendita per trasferirsi in un’altra zona. L’obiettivo da raggiungere per la vendita è 80mila euro, il costo del bilocale nel quartiere di Lora che l’associazione ha scelto di regalare alla Fondazione Scalabrini per accogliere famiglie sfrattate. In poche settimane tra i soci San Filippo ha raccolto 35.180 euro con donazioni sempre a tre cifre e a spesso anche sopra il migliaio di euro.

L’obiettivo è stato raggiunto per quasi metà. Così l’associazione ha deciso di coinvolgere la Fondazione Scalabrini perché un altro socio collabora da molti anni con la Fondazione sia con donazioni importanti che affittando a un prezzo praticamente simbolico due appartamenti che la Fondazione già gestisce e in cui ha ospitato fino ad ora 7 famiglie.

Questo legame personale ora diventa patrimonio della città consolidando il legame tra le due organizzazioni e aprendo a tutti la raccolta fondi. Prima di allargare la raccolta fondi l’associazione ha voluto essere certa di dare una solida base al suo progetto: ora che l’importo è stato raccolto quasi per il 50% e la realizzabilità dell’acquisto è certa, l’Associazione ha scelto di uscire allo scoperto e aprire la collaborazione a cittadini e imprese interessate.

Casa San Filippo (questo il nome della casa che sarà acquistata) sarà il cuore della raccolta Fondi che Fondazione Scalabrini sosterrà fino a questo Natale, fiduciosa che Como anche questa volta saprà essere la città sorprendente e solidale che già tante volte si è mostrata. Chi volesse sostenere il progetto può trovare sul sito della Fondazione (www.fondazionescalabrini.it) tutte le informazioni: la planimetria dell’appartamento, una lettera di don Battista che racconta il progetto e l’andamento in tempo reale delle donazioni, e le istruzioni per donare. Ricordiamo che i versamenti sono detraibili dalla dichiarazione dei redditi.

Turismo 2020
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia