addio arianna

I tifosi del Como salutano Ari: “Hai lasciato i nostri cuori sanguinanti”

"La immaginiamo come un angelo che veglia sui suoi cari", scrivono.

I tifosi del Como salutano Ari: “Hai lasciato i nostri cuori sanguinanti”
Como città, 04 Ottobre 2020 ore 18:12

Affetta da una malattia rarissima la piccola Arianna Moscatelli è venuta a mancare venerdì 2 ottobre. Anche il tifo del Como calcio si stringe intorno alla famiglia della bambina.

I tifosi del Como salutano Ari: “Hai lasciato i nostri cuori sanguinanti”

I Pesi Massimi hanno pubblicato un toccante messaggio su Facebook.

“Si chiamava Arianna. Era afflitta da una grave patologia e durante la fase peggiore della pandemia gli avevamo fornito le introvabili mascherine oltre, ovviamente, ad una nostra sciarpa. Aveva una ultima possibilità, un intervento chirurgico, a Trieste, che purtroppo non ha dato l’esito sperato. Arianna ci ha lasciati. Ha lasciato i suoi genitori nella disperazione. Ha lasciato i nostri cuori sanguinanti. La immaginiamo come un angelo che veglia sui suoi cari ma, francamente, consola poco anche se ci regala la consapevolezza di dover lavorare ancora più duramente per chi si trova in difficoltà. A mamma Laura ed a papà Franco tutto l’affetto di cui siamo capaci ed un abbraccio speciale. Siamo con voi”.

Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia