in edicola

Il Comune di Brenna aiuta le famiglie col progetto Nidi gratis

Un sostegno per le famiglie, una facilitazione all’accesso ai servizi della prima infanzia, in un periodo tanto difficile per tutti

Il Comune di Brenna aiuta le famiglie col progetto Nidi gratis
Canturino, 25 Ottobre 2020 ore 08:40

Un’iniziativa concreta, un solido aiuto per tutte le famiglie.

Il Comune di Brenna aiuta le famiglie col progetto Nidi gratis

Gli asili nido da sempre rappresentano una delle spese più ingenti che ogni famiglia deve affrontare. In questo periodo tanto difficile sono sempre più numerose le famiglie che non riescono a far fronte a tutte le spese. Il progetto “Nidi Gratis” di Regione Lombardia è stato pensato proprio per questo. Il Comune di Brenna con delibera di Giunta n.55 del 22 agosto 2020 ha aderito alla misura attraverso la struttura convenzionata “Pimpiripette… Nusa” di Alzate Brianza a favore delle famiglie residenti a Brenna.

“Si tratta di una misura introdotta da Regione Lombardia per abbattere i costi della retta per la frequenza dei nidi e micro-nidi pubblici o privati in convenzione con i Comuni”, dichiara il sindaco Paolo Vismara che ha continuato spiegando che, per aderire, è stato introdotto un contributo comunale differenziato in base all’Isee del nucleo familiare.

Tutti i dettagli sul Giornale di Cantù da sabato 24 ottobre 2020 in edicola
DA CELLULARE, SCARICA LA APP DEL GIORNALE PER SFOGLIARE L’EDIZIONE e da Pc clicca qui

Food delivery
Top news
Glocal News
Foto più viste
Video più visti
Il mondo che vorrei
Gite in treno
Curiosità
ANCI Lombardia